Citazioni, Aforismi e Frasi celebri

Fear

Testi di Emanuele Conte tratti dal programma radiofonico “Fear – La paura aiuta ma può nuocere gravemente alla salute

La paura un’emozione primordiale che aiuta l’uomo e gli animali a difendersi.
Ma quando la paura diventa una presenza costante, un’angoscia continua e quindi una paura che non ha nome, allora nuoce gravemente alla salute, perché ci si sente continuamente a bordo di una piccola barca in balia delle onde di un grande mare. mare che promette sempre e solo tempesta.


Le paure sono tante, come in una pila di pratiche che si ammucchiano sulla scrivania di un burocrate.
Un burocrate che non le sbriga e non le archivia mai.
Una paura ricorrente che dal sotto il mucchio torna sempre su, senza essere mai archiviata, è quella di rimanere soli, in qualsiasi fase della vita. Questa paura diventa sempre più concreta in tarda età, la paura di non avere un angelo in carne e ossa vicino.


A volte le persone pensano di essere difettose, nel carattere, nel modo di agire o nel modo di esprimersi.
Altre volte lo sono veramente, e spesso perché sono persone spaventate che hanno dentro dei veri e propri demoni.
Una delle paure che le persone spaventate e di cuore hanno, è quella che i propri demoni possano nuocere a chi amano, possano spaventare anche gli altri.


Il demone del dubbio ama insinuarsi nelle storie d’amore.
La paura di essere inadeguati o di fare la figura dei buffoni, non è rara in queste cose, ma forse l’unica follia in questo caso è quella di accettare solo certezze.


Le persone cercano di scacciare i demoni l’uno dell’altro, perché hanno paura di perdersi…e quando c’è, vogliono uccidere il dolore causato dalla paura.


La paura di sbagliare spesso ha a che fare con la paura del giudizio degli altri.
Questo vale in tutte le cose, anche negli affari, negli affetti nel rispetto delle regole e in tutte le relazioni umane, anche nelle cose d’amore.
L’eccessiva preoccupazione per il giudizio degli altri, può scatenare le emozioni della paura e dell’imbarazzo e può far arrossire il viso.
Questa si chiama timidezza, tenera quando riguarda certe situazioni, ma decisamente ingombrante, quando si ha a che fare con la gente, nella vita di tutti i giorni.
Ed è peggio se qualcuno ti dice che sei timido.
Ai timidi vanno fatti i complimenti! perché a loro serve più coraggio per dire, fare e anche per baciare.


C’è una persona… un prete, che per l’epoca in cui ha vissuto, l’ambiente in cui si è trovato, e per i mutamenti della storia, cambiamenti che lo hanno visto protagonista; aveva tutti i motivi per avere paura, ma invece è noto per il suo: “Non abbiate paura”.
Si chiamava Karol Wojtyła, o meglio…Giovanni Paolo Secondo.


Una delle armi più efficaci contro la paura è la fede.
La fede in un Dio, in qualcuno, un qualcosa, perché è la fede che può dare fiato alla speranza.

Frasi sulla fede Emanuele Conte


Le paure sono di tutti i tipi e a volte il cuore può battere talmente forte fino ad eclissarsi.
C’è chi ha paura dei ragni, chi ha paura del temporale, chi dei gatti neri o di quelli bianchi.
Chi ha paura addirittura del formaggio…e non dovrebbe essere un topo.
C’è addirittura chi meriterebbe la laurea in paurologia e cioè nell’avere paura di tutto.
E poi c’è chi veramente è stato piegato o spezzato da qualche storia e cerca solo un po’ di pace, magari per riposarsi un po’ dopo le tante azioni di coraggio che servono per affrontare la paura.


La paura ci sta intorno, è come gli anelli per Saturno, sempre presenti, rendendolo riconoscibile.
Anche per noi le molte paure piccole, grandi, inutili o fiondate che siano, determinano la nostra forma e ci fanno notare anche da chi ci osserva da lontano.


Avere paura e per questo non fare nulla? Non voler correre il rischio di sbagliare? Il non mettersi alla prova?
E’ un peccato! Perché alla fine non si avrà nulla, nemmeno un leggero e a volte gradevole brivido di paura.


Ascolta l’intero radio show su Wolfytunes.it – Wolfy Music & Life serie n. 4